venerdì 17 aprile 2015

Pronovias 2016

Spose 2016 una piccola anticipazione per voi.
Oggi sul blog una piccola selezione dei modelli Pronovias per il 2016.

Alcuni must del 2015 sono riconfermati: il pizzo, le maniche lunghe, il focus sulle spalle.
Pronovias inserisce le tasche anche in modelli molto classici sdrammatizzandoli e punta sulla pulizia delle linee.

In bilico tra essenzialità e ricchezza ecco la collezione che mescola abiti dal sapore moderno a redingote senza tempo.




















































Qui invece una piccola collezione degli abiti da sera perché io al nero e al rosa non dico mai di no.












































Tutti i modelli li trovate sul sito.
Ispiratevi spose, il 2016 è dietro l'angolo.

giovedì 16 aprile 2015

Lista Nozze Online

Avevo già avuto modo di parlarvi di Lista Nozze Online sicuramente il modo più veloce, economico e sicuro di fare la vostra lizza di nozze online.










Una lista di nozze online diventa un'esigenza quando i futuri sposi già convivono e sono orientati su regali alternativi o sul viaggio di nozze oppure nel caso in cui  pur essendo orientati su una lista nozze classica hanno invitati sparsi qua e là per l'Italia oppure all'estero e sono impossibilitati a servirsi di un negozio fisico.

Perché scegliere Lista Nozze Online?









































1) Ha le spese più basse in assoluto rispetto ad altri servizi simili.

2) E' completamente gratuito per gli sposi.
Al momento dell'attivazione del servizio saranno gli sposi a scegliere se il costo del servizio dovrà essere addebitato a loro o agli ospiti.
Nel caso dell'addebito agli ospiti, alla fine dell'operazione si vedranno comparire  un piccolo sovrapprezzo, che imputeranno alla classica tassa di transizione su carta di credito o bonifico bancario.




















































3) Il servizio non ha un costo giornaliero.
In questo modo la lista nozze potrà essere aperta anche molti mesi prima permettendo agli sposi di avere a disposizione il denaro anche con molto tempo di anticipo rispetto al giorno delle nozze e magari finanziarsi gli stessi preparativi.

4) Nessun costo di attivazione.

5) Bonifici illimitati gratuiti.





















































6) Notifica via mail e sms completamente gratuita.
Ogni qual volta che un invitato verserà la sua quota gli sposi saranno avvertiti sia attraverso mail che con un sms dell'avvenuta transizione.




















































7) Lista Nozze Online è l'unico servizio online in regola con le leggi antireciclaggio per la raccolta del denaro.
I soldi sono custoditi in un innovativo portafoglio elettronico di proprietà degli sposi e gestito da un istituto di pagamento autorizzato.
Gli sposi sono liberi di usufruire in ogni momento dei soldi e possono ritirarli liberamente o fare tutte le operazioni che ritengono necessarie senza costi aggiuntivi ma sempre nel rispetto delle norme giuridiche del nostro paese.



















































Come puoi invitare gli ospiti a contribuire alla tua lista?
Puoi condividere la tua lista nozze via mail, sms, whatsapp, facebook, o inserendo il link del sito che Lista Nozze Online ti fa creare gratuitamente direttamente nelle partecipazioni.
















































Il team di Lista Nozze Online è completamente italiano e a disposizione dei suoi clienti in ogni momento. Ha inoltre messo a punto un e-book con tanti consigli utili per organizzare al meglio il tuo matrimonio che può essere scaricato gratuitamente.

Vuoi essere aggiornato sulle iniziative di Lista Nozze Online? Segui le novità su facebook, twitter e pinterest.

photo credits: 1 Lista Nozze Online, 2 keepcalm-o-matic, 3 Katie Stoops, 4 Natalie Franke, 5 1313 photography, 6 Sarah Kate Photo, 7 oli sansom, 8 Kurt Boomer

lunedì 13 aprile 2015

Centrotavola primaverile

Buongiorno ragazze!
Sono in partenza per un fantastico workshop di cui vi parlerò a breve e nel frattempo incrocio le dita che la primavera sia dei nostri.

Vi lascio un'idea semplice per una tavola curata e country.
Un centrotavola ricavato da piccoli vasetti di violette rivestite da carta riciclata.




























via: project wedding

Primule, viole, narcisi o margherite.
Carta pacchi, la carta del giornale o piccoli ritagli di carta regalo.
Inserti di washi tape, nastri o spago.

A fine pranzo ogni ospite si porterà via una piantina.
Risolto il pranzo della domenica? Si dai!

Un bacio e buon inizio settimana.

giovedì 2 aprile 2015

Albero di Pasqua last minute

Siete arrivate anche voi fuori tempo massimo per preparare le decorazioni pasquali?
Io si, lo ammetto! Quest'anno zero carbonella.

Tra qualche ora però inizieranno anche le mie vacanze e qualcosina di semplice e poco impegnativo mi piacerebbe realizzarla, fosse solo per mia figlia che ama i fronzoli.

Bando alle ciance, eccovi l'albero di Pasqua last minute per le ritardatarie e per chi vuole un decoro semplice e per nulla rococò.




















































Un bel rametto di legno, lana del colore che preferite, uova.
Per le uova apro un capitolo a sé. Se il progetto deve essere last minute consiglio di comperarle finte.
Sono tanto comode, costano quasi nulla ed hanno già il filo per essere appese.
Se siete tradizionaliste invece usate le uova vere dopo averle svuotate con pazienza certosina, messe in ammollo con acqua ed aceto per eliminare residui ed eventuali odori e, soprattutto, dopo aver inserito un filo per appenderle ed averlo fissato con colla a caldo. Vi ho scoraggiate? Si vero? Uova finte, datemi retta!

Detto ciò, il progetto è davvero troppo intuitivo per essere spiegato, basta soltanto guardare le immagini.



























via: morningcreativity

Il progetto originale con tutte le indicazioni per realizzarlo lo trovate QUI.
Dai che ce la facciamo anche noi ritardatarie a creare qualcosa!

Buona Pasqua a voi, buone vacanze a tutte voi. Ci rileggiamo tra qualche giorno.

mercoledì 1 aprile 2015

Tingere le uova con la seta e l'aceto

Chi è che non ha un padre con delle cravatte di seta obsolete nell'armadio o una  madre con dei foulard che ormai non usa più nessuno?
E' arrivato il momento di riciclarli!

Volete ottenere delle uova  splendide in poche mosse? Il segreto sta tutto nelle cravatte e nell'aceto.




















































Carta e penna e segnatevi quello che serve:
- seta  100% ( vecchie cravatte o foulard, piccoli scampoli)
- cotone bianco ( una vecchia federa, uno scampolo)
- elastici ( o spago)
- aceto bianco

Si inizia col ritagliare dei quadrati di seta e cotone abbastanza grandi da poterci avvolgere le uova.

Per prima cosa si avvolgono le uova nel quadrato di seta e si fissa tutto con un elastico.
Importante è che il disegno sia a contatto con l'uovo.



Secondo passaggio è quello di avvolgere le uova nel cotone.

Si dispongono le uova in una pentola e si coprono con abbondante acqua.
Si aggiungono 3 cucchiai di aceto e si porta ad ebollizione.

Dal momento in cui riprende il bollore si fanno cuocere 25-30'.

Una volta finita la cottura si rimuovono con delicatezza e si dispongono in una ciotola con acqua fredda e ghiaccio.

Infine si rimuove delicatamente la stoffa e ci si gode l'effetto stampa sulle nostre uova.






















































via: 1000threadsblog

QUI il tutorial completo del progetto.
QUI il video tutorial di nostra Martha incoronata che ci spiega come farle.

Vi aspetto domani con un altro progetto facile facile dedicato alla Pasqua.

Buona giornata!

Related Posts with Thumbnails