lunedì 11 agosto 2014

Torta gelato

Party in vista per Ferragosto?
In cerca di un'idea originale per una torta?
Ecco quello che fa per voi! Riprodurre un cono gelato con il pan di Spagna.
Tre glasse che danno l'idea di tre gusti diversi. Zuccherini, gocce di cioccolato. D'obbligo un po' di fantasia.

In alternativa da un vero cono si fanno uscire innumerevoli muffin, come potete vedere QUI.
























































via:  cococakeland

Buone vacanze, buon sole!
Ci leggiamo presto.

giovedì 7 agosto 2014

Sogno di una notte di mezza estate

Se potessi vivere il sogno di una notte di mezza estate sarebbe così.
Sotto la luce di una luna magica.
Tra dalie e margherite.
Tra i mille ghirigori disegnati sui sassi.
Nelle urla di mia figlia che sono la musica delle mie giornate.














































via: designlovefest

mercoledì 6 agosto 2014

Anans party

Una cena con gli amici e la voglia di allestire un angolino molto tropicale?
Manca l'idea giusta? Buttatevi sull'ananas.

Palloncini gialli con corone di cartoncino verde che diventano uno sfondo carino ed estivo per un cocktail bar allestito in terrazza dove servire Pina Colada come se non ci fosse un domani.
Centrotavola? Svuotiamo l'ananas e ci ricaviamo un vaso ( QUI il tutorial).




















































via: bestfriendsforfrosting

QUI un'idea per servire l'ananas col gelato, una cosa da sturbo per stupire gli ospiti.
E poi invece dei cupcake,emhhhhh si, sono italiana, perché non servire delle monoporzioni di tiramisù all'ananas?

Il tocco super glamour sarebbe quello di spruzzare d'oro l'ananas.
Se siete glamour dovete farlo a tutti i costi, se andate di fretta, pure no!

Ci rileggiamo il 19 agosto!

Vi aspetto sulla mia pagina facebook e su pinterest dove potete trovare tutti i giorni tanti progetti.


venerdì 1 agosto 2014

Cactus fai da te

Lo so, è l'ennesimo progetto a base di cactus ed è il secondo a base di cactus posticci.
Si è capito che io con le piante non ci so fare? Ognuno ha le sue doti. Io non ho il tocco per le piante.

Il mio massimo sono le piantine poco impegnative ( e poco costose ) dell' Ikea. Le compro sapendo già che un giorno farò loro il funerale, ma che mi importa? Ad un euro e 99 centesimi o giù di li si può anche fare.

Ho grande ammirazione per chi ha giardini rigogliosi, per chi da un semino microscopico sa far nascere una quercia, ammirazione superata solo da quella per i miei idoli, quelli che riescono a correre per cinquecento metri senza che li colga l'enfisema.

Ok, siamo ad agosto ed ancora non ho assaggiato una fetta di anguria. Non si può.
Devo andare in vacanza e mangiare anguria e portare mia figlia a lasciare impronte sulla sabbia bagnata.
Ho bisogno di staccare un po' e vi lascio con questo progetto così semplice che se avete dei figli grandicelli potete anche coinvolgere nella sua realizzazione.

Quando sei mamma pensi sempre, questo potrei farlo con Lei.

Fil di ferro, lana, un vaso di terracotta e fuori la pioggia.
Quindi? Noi il deserto ce lo costruiamo in salotto.




















































via:  justinablakeney

Si inizia col disegnare la sagoma di un cactus su un foglio o un cartone e poi seguendo il disegno si piega il fil di ferro. Per tenere fermo il tutto ci si può aiutare col nastro adesivo.

Se si decide di realizzare i cactus coi bambini consiglio di avvolgere bene con del nastro isolante le estremità in modo da rendere il filo inoffensivo e non arma di distruzione di massa.

Ottenuta la sagoma si avvolge la lana intorno all'anima di ferro.
Qualche ciuffetto bianco per realizzare le spine, qualcuno colorato per simulare i fiori.
Qui non ci sono ma io ci vedrei bene anche dei pom pom perché ok che non sono un botanico, ma ci sono dei cactus con delle protuberanze che sembrano proprio dei pom pom.

Tutte le istruzioni dettagliate le trovate QUI.

Che il meteo sia clemente, l'anguria dolce, il mare blu!

Un bacio e a presto!


martedì 29 luglio 2014

Gabbiette per uccelli e succulente

C'erano anche al mio matrimonio le gabbiette per gli uccellini, le ho sempre adorate.
Sia chiaro, le amo per rinchiudere fiori, piante e candele, nulla di più!

Stamani quindi un'idea a base di gabbiette per uccelli scovata  Craftberry Bush.
Ne avete una in giro per casa e non sapete che fine farle fare?
Piantateci dentro delle piantine grasse.

In terrazzo, in un angolo di casa.
Appoggiate su un mobile o appese.

Un progetto semplice e adatto anche a quelle come me che hanno il pollice nero.

























































Buona giornata a voi!
Related Posts with Thumbnails