giovedì 23 giugno 2011

Inviti a suon di musica

Buongiorno ragazze!
Stamani un post dedicato agli sposi. Si parla infatti di partecipazioni o inviti, chiamateli come preferite.

Se prima si andava in tipografia a sceglierli, oggi sempre con maggior frequenza gli sposi vanno a caccia di qualcosa di personalizzato e la grafica diventa un segno distintivo del proprio matrimonio.
D'altra parte è la prima cosa che gli invitati vedranno e quindi è giusto dargli l'importanza che meritano.

Sapete che io non sono una maniaca dell'originalità a tutti i costi ma qualche volta la mia attenzione viene letteralmente rapita da piccoli lampi di genio.

E chi ci avrebbe pensato ad un disco da suonare semplicemente piegando una linguetta e girandolo con un dito? Ok, l'esecuzione non sarà perfetta ma l'effetto "WOW!" è assicurato.





















Paper Record Player from kellianderson on Vimeo.

via: kellianderson

Se vi piace l'idea allora leggete tutto sul Flexi disco QUI.
Invece QUI potrete scaricare il brano che non è protetto da diritti musicali.

Infine fate un giro sul sito creato dagli sposi, Karen e Michael, per il lieto evento.

Per stamani ho finito base.
Vi aspetto nel pomeriggio con un'idea dolce. Passo e chiudo. Baci!

6 commenti:

  1. Un idea davvero carinissima!!

    RispondiElimina
  2. Che bello aprire il tuo blog e trovare subito un post fresco fresco!!! :D
    L'idea di questi sposi è veramente originale e la grafica è così simpatica!!!

    RispondiElimina
  3. Originale è dir poco!
    Sono senza parole, quando vedo certe cose vorrei risposarmi per rifar tutto! ;)

    Buona giornata
    Diana

    RispondiElimina
  4. Ciao Jessica le informazioni le trovi qui:

    http://kellianderson.com/blog/2011/04/a-paper-record-player/

    RispondiElimina

Related Posts with Thumbnails